San Marino

Le origini di San Marino risalgono all’epoca romana, legate al culto del suo Santo, cui la leggenda attribuisce il merito di aver fondato la Repubblica. Ed è appunto la leggenda che ci tramanda la figura di questo tagliapietre che nel 257 d.C., venuto dalla natia isola di Arbe in Dalmazia, salì sul Monte titano ivi fondò una piccola comunità di cristiani, perseguitati per la loro fede al tempo dell’Imperatore Diocleziano. Attorno a lui nel 301 d.C. si formò la prima comunità della Repubblica: la storia di San Marino ebbe inizio.

A San Marino il giorno è da vivere e la notte è da scoprire. A due passi dalla riviera, terra di divertimento, offre molteplici soluzioni per passare una serata all’insegna del divertimento. Una romantica passeggiata per il centro storico dopo una cena a lume di candela in uno degli ottimi ristoranti, una prestigiosa serata a teatro, l’allegria dei tanti pub. Non perdetevi nel periodo estivo i favolosi eventi che affollano il Titano, tra musica, moda e spettacoli pronti a soddisfare ogni gusto. Una visita sul Monte Titano è anche un occasione per scoprire le indimenticabili attrazioni dei musei privati e collezioni a tema che popolano la Repubblica.

Il centro storico dell’antica città si trova sulla parte alta del Monte Titano. San Marino è un piccolo mosaico di contrade e vie su cui si affacciano i palazzi e i monumenti. Le tre torri in cima al Monte disegnano l’immagine più conosciuta di San Marino e sono collegate tra loro da un percorso che si snoda sul profilo del monte fino a percorrerlo interamente. La Piazza della Libertà è il cuore della vita istituzionale del paese. Alle spalle del Palazzo Pubblico è situata la bellissima Cava dei Balestrieri, dove si tengono le manifestazioni della tradizione sammarinese che coinvolgono i balestrieri e gli sbandieratori di San Marino.